Il processo di selezione di Accento si articola attraverso 3 fasi:

1.Valutazione del curriculum: dovrà illustrare in sintesi le esperienze formative, le attività professionali svolte, e/o volontariato, e/o tirocinio

2.Colloquio conoscitivo e motivazionale: saranno valutate e verificate le preparazioni dichiarate, unitamente alla conoscenza linguistica

3.Colloquio con il Coordinatore di servizio: permetterà di approfondire nello specifico l?idoneità al ruolo anche attraverso la visione di una documentazione

Valutazione:

Il punteggio ottenuto sarà la somma dei punteggi ottenuti nelle tre fasi di selezione:

Valutazione del Curriculum                                                                                      mx 2 punti

Colloquio Conoscitivo Motivazionale                                                                      mx 3 punti

Colloquio con Coordinatori di Servizio                                                                   mx 5 punti

La tipologia contrattuale prevista: il personale educativo così selezionato verrà assunto secondo l’inquadramento previsto dal C.C.N.L. della categoria di appartenenza con contratto determinato e a tempo parziale.

LAVORA CON NOI

EDUCATORE INCARICATO ALL’INTEGRAZIONE SCOLASTICA NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA.

Il ruolo dell’educatore addetto all’integrazione scolastica, si esplicita nel facilitare i percorsi di integrazione, di autonomia e sostegno alla comunicazione attraverso la costruzione di significati condivisi. Tale condivisione non deve limitarsi al contesto scolastico ma ampliarsi e incrociarsi con tutta la rete dei servizi educativi cittadini rivolti a tutti i bambini e ragazzi della città.

Competenze generali richieste al personale educativo:

Il personale educativo dovrà avere esperienza certificata e competenza in campo educativo in contesto scolastico o extra scolastico nell’ambito dell’integrazione della disabilità; con particolare capacità nella: progettazione e ri-progettazione di percorsi didattici individualizzati, di piccolo e grande gruppo;

osservazione e documentazione; valorizzazione delle risorse individuali e del contesto;

competenza relazionale;

competenze e abilità legate alle azioni di cura (non sanitaria); di ascolto attivo;

di utilizzare strumenti e tecniche di gestione dei gruppi, di gestione dei conflitti, di partecipazione attiva;

attitudine al lavoro di equipe e di rete.

Titoli di studio:

Gli educatori dovranno necessariamente essere in possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio con relativa esperienza:

Diploma di maturità di Scuola Secondaria Superiore a indirizzo psico-pedagogico + ALMENO 18 MESI DI EFFETTIVO SERVIZIO svolto, in CONTESTO SCOLASTICO O EXTRASCOLASTICO, nell’ambito dell’integrazione della disabilità;

Diploma di maturità di Scuola Secondaria Superiore + almeno 27 mesi di servizio effettivo svolto;

Laurea in Scienze dell’educazione e/o corso di laurea in Scienze della Formazione e/o corso
di laurea in Psicologia riduce a 12 mesi di servizio effettivo svolto.

I tirocini effettuati e certificati, sempre nell’ambito dell’integrazione della disabilità, saranno considerati esperienza valida nel limite massimo di 6 mesi per educatore.

Le candidature possono essere inviate all’indirizzo mail: selezione@coopaccento.it, specificando nell’oggetto della mail la posizione per la quale il/la candidato/a si vuole proporre. E’ fondamentale rispettare i requisiti richiesti per accedere al contesto di selezione.

Richiedi informazioni

NEWS